Uso dell'app e contratto di licenza del servizio

Qualità1. Uso dell'app e contratto di licenza del servizio

Questi sono i termini del contratto di licenza per l'uso e la fornitura di servizi (Termini) che regolano il rapporto tra Quality1.app, compreso il suo sito web, software e servizi (Quality1.app) e i suoi utenti. Utilizzando Quality1.app accetti pienamente questi termini, se la utilizzi per un'azienda, dichiari che anche l'azienda rispetta questi termini. Se non sei completamente d'accordo con i termini, non utilizzare Quality1.app.

Autorizzato: l’entità legale che acquisisce questa Licenza d'uso di Quality1.app, identificata attraverso l'accettazione dei termini di seguito e con un accordo firmato dal dipartimento responsabile del Licenziante, successivamente rappresentato dal suo rappresentante legale, di seguito denominato Licenziatario.

Licenziante: Cyber1 Tecnologia Ltda., Con sede in Rua Nossa Senhora da Lapa, 671 - Cj 11, São Paulo / SP, CEP: 05072-900, registrato presso il CNPJ con il nº. 31.353.070 / 0001-57 ed esente da registrazione statale, qui rappresentata dal suo sottoscritto rappresentante legale, di seguito denominato Licenziante.

Le parti sopra identificate hanno, tra di loro, corretto e accettato il presente Contratto di licenza per l'uso e la fornitura di servizi software, che sarà regolato dalle seguenti clausole e dalle condizioni qui descritte.


Dall’oggetto:

Cláusula 1ª – Il software Quality1.app è un software online proprietario sviluppato dal Licenziante con l'obiettivo di gestire, preparare e archiviare tutti i dati richiesti durante la Pianificazione Avanzata della Qualità del Prodotto (APQP) ed è stato sviluppato sulla base dei manuali di AIAG, Industria automobilistica Gruppo d'azione.

Cláusula 2ª – Quality1.app è un marchio registrato presso INPI, National Institute of Industrial Property, con il numero {0000001}

Cláusula 3ª – Quality1.app è resa disponibile dal Licenziante per l'utilizzo da parte del Licenziatario tramite Internet attraverso hosting di siti web sicuri.

Cláusula 4ª – Quality1.app può anche essere trattata con il nome di soluzione web, programma per computer, programma, software, sistema o sito web.

Licenza d'uso:

Cláusula 5ª – La presente licenza per utilizzare Quality1.app avrà aspetti di irreversibilità e irrevocabilità.

Cláusula 6ª – Questo termine di Quality1.app rappresenta una prova della licenza d'uso e deve essere trattato come una proprietà di valore.

Cláusula 7ª – Il Licenziante, proprietario di tutti i diritti di Quality1.app oggetto del presente contratto, in questo atto e con la migliore forma di diritto, concede al Licenziatario la Licenza d'uso, su base non esclusiva e non trasferibile, del software, oggetto della presente Licenza d'uso, reso disponibile per l'utilizzo via Internet, nel rispetto dei termini contenuti nella presente Licenza d'uso.

Cláusula 8ª – L'accettazione di questo termine si concretizza al momento dell'utilizzo, anche parziale o di prova o nell'acquisizione della presente Licenza d'Uso di Quality1.app, effettuata elettronicamente tramite un modulo presente sul sito.

Cláusula 9ª – L'uso di Quality1.app, anche se parziale o di prova, indica che il Licenziatario è a conoscenza dei termini di questa Licenza d'uso Quality1 .app, concordandoli con essi.

Cláusula 10ª – In caso di disaccordo con i termini qui presentati, l'uso di Quality1.app deve essere interrotto immediatamente.

Dagli aggiornamenti:

Cláusula 11ª – Il Licenziante garantisce, senza costi aggiuntivi per il Licenziatario, l'aggiornamento del sistema ogni qualvolta ci siano cambiamenti nei requisiti di IATF 16949: 2016 e nei manuali di riferimento (MSA, CEP, FMEA, APQP e PPAP).

Degli obblighi del licenziante:

Cláusula 12ª – Backup settimanale del database MySQL con conservazione settimanale.

Cláusula 13ª – Il Licenziante o i suoi Rappresentanti non saranno in alcun caso responsabili per il contenuto (informazioni, password, copie di informazioni, ecc.) di qualsiasi natura pubblicato, pertanto, queste informazioni non vengono riviste o divulgate in alcun momento.

Cláusula 14ª – Affinché il Licenziatario possa utilizzare Quality1.app è necessario che sia correttamente installato e configurato su un server Internet dal Licenziante.

Cláusula 15ª – Mantenere uno SLA del 99,1% del servizio online all'anno.

Obblighi del licenziatario:

Cláusula 16ª – Il Licenziatario è pienamente responsabile delle informazioni inserite nel sistema, della registrazione, dei permessi, delle password e delle modalità di utilizzo dei propri utenti.

Cláusula 17ª – Il licenziatario si assume la responsabilità di assumere dipendenti con conoscenza tecnica dello standard IATF 16949: 2016 e manuali di riferimento (MSA, CEP, FMEA, APQP e PPAP).

Cláusula 18ª – Il licenziatario deve mantenere i propri dipendenti sempre aggiornati sugli strumenti di qualità in modo che possano utilizzare la soluzione Quality1.app in modo più efficiente e con qualità.

Cláusula 19ª – La responsabilità per le informazioni di ciascun utente in Quality1.app è sempre del Licenziatario.

Cláusula 20ª – Il Licenziatario deve pagare al Licenziante un importo per l'hosting Quality1.app che il Licenziante mantiene ospitato sul proprio server web.

Dei tipi di licenza:

Cláusula 21ª – Quality1.app offre quattro tipi di licenze: Startup, Business, Premium ed Enterprise

Cláusula 22ª – Le caratteristiche della licenza Startup sono:
Registrazione di 1 (uno) utente
base di conoscenza
Corsi di formazione EAD
1 (uno) accesso simultaneo
1 (una) parte attiva

Cláusula 23ª – Le caratteristiche della licenza commerciale sono:
2 (due) accessi simultanei
Registrazioni utente illimitate e parti
Formazione EAD per tutti gli utenti
Registrazione fino a 5 clienti
Supporto ticket

Cláusula 24ª – As características da licença Premium são:
3 (tre) accessi simultanei
Registrazioni utente illimitate e parti
Formazione EAD per tutti gli utenti
Registrazione fino a 10 clienti
Supporto tramite ticket ed e-mail

Cláusula 25ª – Le caratteristiche della licenza Enterprise sono:
4 (quattro) o più accessi simultanei
Formazione dedicata e apprendimento a distanza
Supporto prioritario
Record dei clienti illimitati
Account Manager
Integrazioni avanzate

Alle condizioni commerciali:

Cláusula 26ª – Non è previsto alcun addebito per la licenza di avvio per l'utilizzo di Quality1.app

Cláusula 27ª – Il valore per l'accesso online a Quality1.app, sarà definito in base al numero di licenze simultanee acquistate e verrà addebitato un unico importo per i servizi di distribuzione delle licenze più i canoni mensili.

Cláusula 28ª – L'importo può variare se il Licenziatario sceglie di passare a un altro piano offerto dal Licenziante.

Cláusula 29ª – Questa forma di hosting di Quality1.app in cui il Licenziatario paga il Licenziante per ospitare il proprio sistema su un server Internet è conosciuta in tutto il mondo come A.S.P. (Fornitore di servizi applicativi). In questo formato commerciale, il Licenziante funge da fornitore di servizi.

Cláusula 30ª – I valori riferiti a servizi di omologazione, installazioni, configurazioni, manutenzione, richieste di miglioramento e altri richiesti in futuro dal Licenziatario saranno preventivamente preventivati e comunicati al Licenziatario attraverso una nuova proposta commerciale. I nuovi servizi saranno eseguiti solo dopo l'approvazione delle rispettive proposte.

Cláusula 31ª – In caso di mancato pagamento degli importi relativi all'alloggio e ad altri canoni dovuti, il Licenziatario è soggetto all'interruzione temporanea o all'annullamento permanente dei servizi forniti dal Licenziante.

Le regole per la pubblicazione di contenuti:


Cláusula 32ª – Le seguenti regole devono essere osservate dal Licenziatario, finalizzate al rispetto morale e sociale, nonché al buon e perfetto funzionamento del sistema Quality1.app (software o sito) ed è espressamente vietato l'inclusione dei seguenti contenuti:
Pubblicazione o diffusione di materiale pornografico, razzista o offensivo;
Istigazione alla criminalità o informazione su attività illegali;
Materiale pornografico o attività illegali, inclusi minori di 18 (diciotto) anni;
Materiale calunnioso che attribuisce falsamente qualcuno definito come reato, affermazioni offensive che offendono la dignità o il decoro di qualcuno nonché dichiarazioni diffamatorie, imputando qualcuno offensivo alla tua reputazione;
Informazioni sulla pirateria del software;
Materiale protetto da copyright, la pubblicazione di foto, testi o file audio è vietata senza l'autorizzazione del rappresentante dell'opera o dell'azienda responsabile.

Cláusula 33ª – È espressamente vietato:
L'uso di Quality1.app al di fuori delle condizioni stabilite nella presente Licenza d'uso;
Tradurre, decodificare, decompilare, copiare immagini, codici o qualsiasi parte di Quality1.app per uso esterno;
Affittare, allocare, assegnare o trasferire il prodotto concesso in licenza;
Modificare il prodotto o unire tutte o alcune delle sue parti con un altro programma;
Rimuovere o alterare qualsiasi avviso di copyright, marchio commerciale o altro diritto di proprietà pubblicato su Quality1.app o in parte di esso.

Dal supporto tecnico:

Cláusula 34ª – Supporto tecnico fornito al Licenziatario è limitato a chiarimenti sul funzionamento di Quality1.app e sul suo funzionamento, pertanto, si presuppone la conoscenza minima dell'uso del computer e degli strumenti di qualità automobilistica da parte dell'utente/i, che include l'uso del computer e delle sue funzioni, l'uso del sistema operativo con il quale il sistema funzionerà e l'argomento che Quality1.app si propone di risolvere.

Cláusula 35ª – Si presume inoltre che il computer sia correttamente configurato per quanto riguarda l'uso del software acquisito e il buon stato di funzionamento di questo computer e che non sia superiore a 3 (tre) anni di utilizzo.

Cláusula 36ª – Quality1.app è approvato per l'uso con il browser GOOGLE CHROME, altri browser non sono al 100% delle loro funzionalità.

Cláusula 37ª – Il Supporto tecnico del Licenziante garantisce la presenza in conformità con il piano di supporto selezionato per il Licenziatario via e-mail, tramite ticket e anche per telefono, durante l'orario lavorativo per utilizzare le risorse contenute in Quality1.app

Cláusula 38ª – Considerare l'orario di lavoro l'intervallo tra le 9:00 e le 17:00, dal lunedì al venerdì, escluse le festività statali e municipali a San Paolo e anche nazionali.

Cláusula 39ª – Il tempo di risposta, dopo l'apertura di una chiamata, non deve superare le 24 ore lavorative.

Cláusula 40ª – Il Supporto tecnico fornito dal Licenziante non copre la connessione del Licenziatario a Internet, alla rete interna e ai computer.

Dalle personalizzazioni:

Cláusula 41ª – Qualora il Licenziatario necessiti di modifiche a Quality1.app per meglio soddisfare le proprie esigenze, la procedura da seguire è descritta di seguito:
Il Licenziatario contatta il Licenziante e lo informa espressamente di ciò che desidera;
Il Licenziante analizza la richiesta di fattibilità tecnica del Licenziatario e presenta una proposta commerciale con il valore e la scadenza per il completamento dei servizi richiesti
Dopo che il licenziatario ha approvato la proposta, il licenziatario avvia i servizi e rende le modifiche disponibili in un altro ambiente con una copia di Quality1.app per consentire al licenziatario di testare e approvare le nuove implementazioni, in modo che siano incorporate nel sistema di produzione.

Cláusula 42ª – Tutte le modifiche, miglioramenti e correzioni apportate a Quality1.app, anche se informate, richieste ed eventualmente pagate dal Licenziatario, sono incorporate in Quality1. app e soggette ai termini di questa Licenza d'uso Quality1.app, che può anche essere resa disponibile dal Licenziante ad altri Licenziatari che utilizzano lo stesso modello di sistema, così come il Licenziatario potrebbe eventualmente ricevere miglioramenti operativi, correzioni e nuove funzionalità nel software che utilizza.

Cláusula 43ª – Il Licenziatario accetta ora le modifiche, implementazioni di nuove funzionalità o strumenti o miglioramenti o correzioni nel modello Quality1.app che utilizza, diventando a discrezione del Licenziante la gestione e l'approvazione di queste modifiche in Quality1.app.

Cláusula 44ª – Il licenziante installa automaticamente gli aggiornamenti su Quality1.app.

Efficacia:

Cláusula 45ª – Il termine per l'utilizzo di Quality1.app è definito a tempo indeterminato, ovvero, il licenziatario può utilizzare Quality1.app per tutto il tempo che desidera, durante il periodo in cui si utilizza Quality1.app per rimanere conforme al pagamento mensile della licenza e hosting.

Dalla cessazione:

Cláusula 46ª – Il Licenziatario può rescindere il presente contratto in qualsiasi momento, a condizione che ne informi espressamente il Licenziante con 30 giorni di anticipo.

Cláusula 47ª – In nessun caso gli importi pagati verranno restituiti.

Cláusula 48ª – Il Licenziante può risolvere il presente contratto nel caso in cui il Licenziatario non adempia ai propri obblighi contrattuali.

Cláusula 49ª – Il database del licenziatario sarà disponibile per il download durante il preavviso di 30 giorni in formato di testo comune, noto come TXT.

Delle condizioni generali:

Cláusula 50ª – È inoltre stabilito che il Licenziante farà sempre del suo meglio per la manutenzione e l'evoluzione tecnologica di Quality1.app e del server che lo ospita.

Cláusula 51ª – In caso di interruzione del funzionamento di Quality1.app, il Licenziante si impegna a ripristinare in valori monetari lo stesso periodo dell'interruzione proporzionale all'importo pagato per mese.

Cláusula 52ª – In nessun caso il Licenziante sarà responsabile per mancati profitti, indennità di qualsiasi tipo, danni commerciali, speciali, accidentali, consequenziali o altri danni diretti o indiretti.

Cláusula 53ª – L'uso di Quality1.app è soggetto alle limitazioni offerte in ciascun piano di hosting per Quality1.app.

Cláusula 54ª – Il Licenziante si riserva il diritto di modificare il presente contratto in base alle proprie esigenze, al fine di preservarne la proprietà intellettuale e il corretto funzionamento dell'intero sistema.

Cláusula 55ª – Il Licenziante può in qualsiasi momento sospendere o revocare l'accesso del Licenziatario se c'è una pubblicazione o informazione che viola le regole di contenuto qui stabilite o le norme legali in vigore, senza alcun rimborso degli importi pagati dal Licenziatario.

Cláusula 56ª – In nessun caso il Licenziatario avrà accesso al codice sorgente del sistema ora concesso in licenza, poiché è proprietà intellettuale del Licenziante.

Dal termine di riservatezza:

Cláusula 57ª – Le parti si impegnano a mantenere la riservatezza in merito a tutte le informazioni tecniche o non tecniche relative alla soluzione, alle apparecchiature, all'infrastruttura, al suo utilizzo, password per l'accesso al sistema, password per la connessione a servizi forniti da terze parti e altre informazioni necessarie per il funzionamento integrato della soluzione Quality1.app, oggetto del presente contratto.

Cláusula 58ª – Nessuna delle parti può fornire informazioni a terzi, né consentire a terzi di avere accesso a qualsiasi informazione che amministrano, accedono e/o controllano in relazione alla soluzione Quality1.app.

Cláusula 59ª – Le parti si impegnano a mantenere la massima segretezza e riservatezza, in merito alla soluzione, ai servizi richiesti ed eseguiti, alla documentazione e a tutte le informazioni verbali o scritte, registrate e private, segreti aziendali o ogni altra informazione reciproca a cui hanno accesso, per la durata di questo termine o dopo la sua cessazione, sia nell'ambiente di lavoro che nei locali di qualsiasi cliente indicato, non li usino o li rendano noti a terzi o estranei a questo termine.

Cláusula 60ª – Le parti riconoscono espressamente che tutti i documenti di qualsiasi natura che sono stati utilizzati, creati o sono sotto il loro controllo, saranno altresì protetti dal segreto sull'impegno e dalla riservatezza.

Cláusula 61ª – LE PARTI DICHIARANO ESPRESSAMENTE CHE IL SEGRETO DI RISERVATEZZA È ESSENZIALE PER IL RAPPORTO COMMERCIALE/TECNICO TRA LORO.

Cláusula 62ª – Qualsiasi documento, informazione o parte relativa ai servizi Quality Quality1.app non può essere divulgato a terzi senza formale autorizzazione da parte di chi ne detiene i diritti.

Cláusula 63ª – La riservatezza interna delle informazioni contenute in qualsiasi documento o parte del sistema è responsabilità di ciascuna delle parti, essendo responsabile dell'uso improprio delle informazioni derivanti dal presente accordo da parte dei propri dipendenti o di terzi da loro incaricati.

Cláusula 64ª – Nessuna parte della soluzione può essere utilizzata in altre soluzioni o sistemi che le parti possono realizzare o avere.

Cláusula 65ª – Anche dopo la risoluzione del presente Contratto, le parti si impegnano a mantenere la riservatezza di tutte le informazioni loro affidate.

Di casi mancanti:

Cláusula 66ª – I casi di omissione saranno risolti di comune accordo, mediante riunione delle parti a tal fine, e aggiunti al presente contratto, che dovrà essere redatto e firmato dalle parti.

Dalle disposizioni finali:

Cláusula 67ª – I presenti Termini di servizio non vincolano alcuna parte ad obblighi aggiuntivi, né concedono diritti aggiuntivi, diversi da quelli espressamente previsti in questo strumento o dovuti a quanto contenuto nel testo.

Cláusula 68ª – Il Licenziante può utilizzare il marchio del Licenziatario e creare casi per pubblicizzare e comunicare i servizi ivi contrattati ai fini del marketing e della divulgazione ai media.

Cláusula 69ª – Resta inteso che il Licenziatario non può assumere alcun dipendente, fornitore di servizi, entità legale o anche chiunque abbia rapporti tecnici con il Licenziante senza tramite questo (Licenziante) e che se ciò viene fatto entro lo stesso termine o meno per 700 giorni, anche dopo che il dipendente termina con il Licenziante, il Licenziatario dovrà pagare al Licenziante l'importo equivalente a 100 salari minimi secondo il sindacato di classe.

Dal forum:

Cláusula 70ª – Il Forum Centrale del Distretto della Città di San Paolo - SP è ora eletto, escludendo qualsiasi altro, per quanto privilegiato possa essere, per risolvere tutti i dubbi o le questioni pendenti derivanti dal presente contratto.

San Paolo, 04 marzo 2021.